LAUREA MAGISTRALE: RICONOSCIMENTO CARRIERA PREGRESSA

Se ti trasferisci da un altro Ateneo

1) In caso di richiesta di trasferimento a un corso di laurea magistrale dovrai innanzitutto fare la pre-iscrizione nel periodo 10 aprile-31 maggio 2018 oppure 23 luglio-7 settembre 2018.

2) Verifica della preparazione iniziale. Sarà la Segreteria studenti a comunicarti, tramite avviso pubblicato nella pagina del Dipartimento di riferimento, l’ammissione o meno al corso di laurea magistrale, sulla base degli atti trasmessi dagli organi competenti. 

3) In caso di ammissione al corso di studio prescelto dovrai richiedere il trasferimento alla tua Università di provenienza entro la scadenza del 31 ottobre 2018.

Una volta richiesto il rilascio del foglio di congedo (che il tuo Ateneo di provenienza trasmetterà alla Segreteria studenti), dovrai compilare on line la domanda di trasferimento in ingresso entro il 31 ottobre 2018 e versare entro la stessa scadenza il contributo di euro 95,00 per la valutazione della carriera pregressa con le seguenti modalità:

- stampare il MAV bancario (seleziona il tasto “Pagamenti”, clicca il numero di Fattura e successivamente “Stampa MAV”) e procedere al versamento presso qualsiasi istituto bancario;

- in alternativa, pagare on line mediante la piattaforma PagoPA (seleziona il tasto “Pagamenti”, clicca il numero di Fattura e successivamente “Paga con PagoPA”).

La guida alla compilazione on line è pubblicata alla pagina web www.unibg.it/node/303

Per poter iniziare a usufruire dei servizi dell’Ateneo, potrai immatricolarti a partire dal 17 settembre 2018 seguendo le modalità indicate nella Guida alla compilazione on line.

Il riconoscimento totale o parziale dei crediti acquisiti verrà effettuato dalla struttura didattica in entrata e avverrà in base al contenuto del programma dei corsi nel rispetto dell’Ordinamento e del Regolamento didattico del corso di laurea magistrale di destinazione.

Successivamente alla delibera del Consiglio di corso di studio, la Segreteria provvederà ad inviarti via mail una comunicazione in merito al riconoscimento degli esami sostenuti durante la tua carriera pregressa, l’anno di corso di ammissione e il piano di studio di riferimento.

AMMISSIONE AD ANNO SUCCESSIVO AL PRIMO
In base al numero di crediti riconosciuti, sarai ammesso al corrispondente anno di corso come di seguito indicato (delibera del Senato accademico del 5 febbraio 2018):

- fino a 29 cfu riconosciuti: ammissione al I anno di corso
- da 30 cfu riconosciuti: ammissione al II anno di corso

Verranno presi in considerazione i crediti formativi universitari in esubero rispetto a quelli necessari per l’ammissione al corso di studio.