ESAMI DI LAUREA E PROVE FINALI

IN CASO DI DISCUSSIONE DELLA PROVA FINALE ENTRO LA SESSIONE DI MARZO-APRILE, DEVO RINNOVARE L’ISCRIZIONE ALL’ANNO ACCADEMICO?

Gli studenti che prevedano di conseguire il titolo finale entro una delle sessioni di competenza dell’a.a. 2016/2017, compresa la sessione di laurea straordinaria di marzo/aprile 2018, non sono tenuti a corrispondere la tassa regionale ed il contributo onnicomprensivo per il rinnovo dell’iscrizione all’a.a. 2017/2018.

Nel caso di avvenuto pagamento e conseguimento del titolo entro la sessione straordinaria, le quote versate:

−     sono rimborsate d’ufficio senza necessità di presentazione di alcuna domanda di rimborso;

−     sono tenute valide per l’iscrizione al primo anno del corso di laurea magistrale per gli studenti già immatricolati con riserva nell’a.a. 2017/2018.

Nel caso invece di mancato pagamento di tassa regionale e contributo onnicomprensivo a.a. 2017/2018, e mancato conseguimento del titolo entro la sessione straordinaria, gli studenti sono tenuti a rinnovare l’iscrizione pagando le quote dovute e le relative sovrattasse per il ritardo.