CONTRIBUZIONE STUDENTESCA

QUALI SONO GLI IMPORTI AGGIUNTIVI IN CASO DI RITARDO NEI PAGAMENTI?

In caso di pagamento del contributo onnicomprensivo successivamente alla scadenza prevista, si applicano le seguenti sovrattasse addebitate tramite specifico MAV:

  • € 20,00 per i pagamenti effettuati entro i 30 giorni successivi alla scadenza;
  • € 40,00 per i pagamenti effettuati tra il 31° e il 60° giorno successivo alla scadenza;
  • € 60,00 per i pagamenti effettuati tra il 61° e il 90° giorno successivo alla scadenza;
  • € 80,00 per i pagamenti effettuati oltre il 90° giorno successivo alla scadenza.

Le medesime quote sopra citate sono addebitate anche in caso di pagamento della tassa regionale per il rinnovo iscrizione ad anno di corso successivo al primo oltre il termine del 06.10.2017.

Nel caso di pagamento della tassa regionale per immatricolazione al primo anno di corso oltre il termine previsto per ciascun corso di studio, è addebitato un importo aggiuntivo per istanza fuori termine pari a € 95,00.

Si ricorda che una posizione debitoria irregolare comporta il blocco della carriera didattica, fatto salvo il diritto alla riscossione delle somme dovute.